CONDIVIDI
iliad grande successo

Il successo di Iliad è davvero inarrestabile, la conferma arriva proprio dall’azienda.

Il nuovo operatore economico che ha modificato radicalmente le tariffe mobile, ha infatti segnato numeri da capogiro, conquistando l’utenza con i suoi servizi e, soprattutto con i suoi prezzi. Oltre a rivoluzionare in modo totale il mercato, tanto da rendere impensabile un ritorno alle vecchie ed esose tariffe, Iliad è riuscita a dar vita a una accesa competizione, a favore naturalmente degli utenti finali che si trovano così con la possibilità di scegliere varie offerte a basso costo adatte alle loro esigente.

Il nuovo operatore, nello specifico, sarebbe alle soglie del milione di utenti, e in questo momento sta lanciando la terza offerta, più elevata come spesa rispetto alle altre, ma in grado di offrire un pacchetto dati che fa invidia alle oramai vetuste chiavette, mandate in pensione dai nuovi operatori che offrono più giga utlizzabili semplicemente con Thethering.

Ecco che Benedetto Levi, spiegherebbe le ragioni del successo di Iliad proprio nella sua trasparenza, e nella capacità di interagire con gli utenti senza inganno e senza cercare di raggirarli attivando pacchetti e strane offerte che nascondono la sorpresa.

Certo, la trasparenza è importante, dal canto nostro pensiamo che la ragione del successo sia semplicemente nei prezzi. L’offerta di Iliad era infatti assolutamente impensabili, di fronte a operatori che per 10 euro ci offrivano servizi pessimi e operatori di maggiore valore che chiedevano spesso cifre elevate, o pacchetti ritagliati in modo tale da obbligarci a ricaricare più del dovuto con un trucchetto che incrociava prezzi incompatibili con il taglio delle ricariche possibili.

Con Iliad è tutto finito e il banchetto degli operatori mobile è stato mandato a monte, portando il tutto a una situazione più sostenibile e accettabile, soprattutto per tutti coloro che hanno semplicemente bisogno di chiamate e giga di internet che non finiscano a metà mese.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here