CONDIVIDI

E’ uscito il 22 novembre il nuovo video di Chiara Galiazzo “Il rimedio la vita e la cura”, ultimo singolo estratto dall’album “Un giorno di sole”.
Chiara Galiazzo è una ventottenne padovana, vincitrice della sesta edizione di X Factor: nel brano, scritto da Daniele Magro, la sua voce si distende sugli accordi di pianoforte che dominano la romanticissima ballata.

Il video, diretto da Marco Calom,si apre con un intenso faccia a faccia tra Chiara e l’attore Luca Argentero, e termina con il bacio tra i due, attesissimo e passionale tanto da sembrare quasi sincero.
Ma l’attore ex concorrente del grande fratello non è l’unico personaggio noto presente nel video che può vantare un cast d’eccezione: Claudia Gerini e Fabio Troiano, Carolina Crescentini e Alessandro Roja, Marco Cocci e Giulia Bevilacqua. E ancora altri personaggi famosi come Francesco Montanari, Stefano Fresi, Francesco Castaldi, Andrea Delogu, Giulio Beranek, Martina Codecasa, Alice Palazzi e Cristiana Polegri.

Nel corso della clip si intrecciano una serie di sequenze, istanti di vita di diverse coppie, colori soffusi e effetto rallentatore per dare l’idea di un tempo diverso, al di fuori dello scorrere ordinario della vita. Un tempo lontano, come un ricordo rievocato dalle note della canzone. Sullo sfondo Roma, con i suoi mille volti da quelli più conosciuti e monumentali a quelli più periferici.

Un video ben pensato e realizzato che colpisce profondamente chi guarda. Sicuramente all’altezza del brano, cui la cantante è molto legata, come dichiara sulla sua pagina ufficiale, in cui ha motivato la scelta del nuovo singolo così:

‘Il rimedio, la vita e la cura’ è stato scritto da Daniele Magro, e segna tutto il mio percorso, dall’inizio alla fine. Inizialmente non mi sentivo quasi degna della bellezza di questa canzone, non pensavo che sarei mai riuscita a pronunciare parole così dense e profonde, e per affrontarla ho dovuto fare un viaggio dentro di me, togliermi tutte le sovrastrutture. – dichiara Chiara – Cantarla a cuore aperto. La prima volta che l’ ho ascoltata mi sono commossa, e questo debole nei confronti di questa canzone non mi è mai passato. Credo di non aver mai pianto in studio mentre registravo una canzone, ma Il rimedio la vita e la cura ha fatto accadere anche questo. Ora quando riascolto la registrazione non riesco a non pensarci e a non commuovermi, ogni volta mi sembra come se le ascoltassi la prima volta, perchè in realtà è tutto ciò che ognuno di noi vorrebbe sentirsi dire dalla persona a cui vuole bene. Grazie davvero a Daniele per avermi donato questo capolavoro.”

VIDEO:

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here