CONDIVIDI

I cavalieri dello Zodiaco tornano con un Anime che arriva per la prima volta in Italia sul canale Youtube Yamato Video, con un prequel ambientato nel XVIII secolo dal titolo “The lost canvas”. Dimenticate quindi i vecchi protagonisti, perché ogni epoca ha i suoi eroi ai quali far indossare le armature per difendere Atena, Dea della Giustizia.
Si tratta della prima produzione animata nella storia dei cavalieri dello zodiaco (Saint Seya per i puristi) a non essere prodotta dalla Toei Animation ma dalla TMS Entertainment, che ha prodotto serie come Lupin, Lady Oscar o più recentemente Detective Conan.

Il nuovo anime dei Cavalieri dello Zodiaco é basato sul Manga omonimo, di cui l’autore non é più Masami Kurumada, unicamente supervisore, bensì Shiori Teshirogi. The Lost Canvas narra la storia della Guerra Sacra avvenuta nel diciottesimo secolo (243 anni prima della serie originale) e vede come protagonisti Aron e Tenma, due ragazzi che, seppur un tempo amici, sono destinati a combattere in due diverse fazioni: quella di Ade, al comando della sacerdotessa Pandora e quella di Atena, la cui difesa dipende dai cavalieri d’oro e dal grande sacerdote.

Nel mondo dei cavalieri dello zodiaco, le divinità per compiere i propri progetti (che nel caso degli avversari di Atena sono sempre malvagi) hanno necessità di reincarnarsi in un corpo umano e Aron infatti è stato prescelto da Ade come corpo ospite. Tenma invece è la reincarnazione del Cavaliere di Pegaso che ferì il dio degl’inferi all’epoca dei miti e che da sempre combatte a fianco di Atena, la cui reincarnazione è la sorella stessa di Aron, nonché amica di Tenma, Sasha. Tra le “vecchie conoscenze” della serie classica troveremo un giovanissimo cavaliere della Libra che due secoli dopo addestrerà Sirio Cavaliere del dragone.
La serie si compone di 26 episodi, ma copre l’arco narrativo dei soli primi 11 numeri del manga e non é ancora stata assicurata la prosecuzione dell’Anime da parte della casa produttrice.

Di seguito un trailer.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here