CONDIVIDI

Sono giovani e australiani, suonano, cantano e hanno entusiasmo da vendere, sono la rivelazione degli ultimi tempi e sono i 5 seconds of summer.
Sono quattro giovanissimi ragazzi nati tra il 1994 e il 1996: Calum Hood (voce, basso), Luke Hemmings (voce, chitarra), Michael Clifford (voce, seconda chitarra) e Ashton Irwin (voce, batteria). Dunque i ragazzi sono davvero talentuosi: scrivono i testi che cantano e ne compongono la musica.

La band nasce il 3 dicembre 2011.
I ragazzi iniziano la loro carriera cantando cover di Ed Sheeran, Justin Bieber ed Adele caricate sul loro canale di youtube e nel giro di 7 mesi piano piano accumulano visualizzazioni e acquistano fama tanto che vengono notati dalla casa discografica Sony ATV Music Publishing che ha dato loro la possibilità di pubblicare il loro primo EP “Unplugged” nel giugno del 2012 e nel dicembre dello stesso anno pubblicano il loro secondo EP “Somewhere new“.
A seguito del successo ottenuto e dei primi posti conquistati nella classifica di Itunes, iniziano una collaborazione con diversi artisti del UK come i McFly o James Bourne (ex Busted).

Calum, Ashton, Luke e Michael, i quattro 5SOS hanno incrociato la loro strada con quella dei One Direction alcuni mesi fa quando Louis Tomlinson e Niall Horan aveva elogiato la band su twitter. Inizia così la collaborazione dei 5 Seconds of summer con i One Direction: i quattro australiani sono la support band del Take Me Home World Tour dei One Direction. Li hanno seguiti nel loro tour partito nel 2013 negli USA e li seguiranno in Europa.

I 5 seconds of summer sono belli, bravi e disponibili: ingredienti indispensabili per una band di successo. I ragazzi sono riusciti a farsi amare da fan in Europa e oltre Oceano, in USA, oltre che nella loro terra australiana: migliaia di fan li acclamano a ogni evento pubblico e non. Il loro successo si può riassumere con qualche numero: 3 milioni e 800 fan sulla pagina facebook, 3 milioni di fallower su twitter, 4 ep pubblicati e un album in arrivo e nell’attesa del 27 Giugno, data del rilascio del cd, ci riascoltiamo Don’t stop il singolo che ne anticipa l’uscita e con la quale si sono esibiti alla finale di the voice.

UN COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here