CONDIVIDI

Mancano ormai poche ore all’uscita del nuovo disco di Luciano Ligabue. Il rocker di Correggio, a distanza di un anno e mezzo dall’uscita di “Mondovisione“, regala un album disponibile in due versioni: una raccoglie in DVD 20 pezzi dal vivo più un CD con 4 inediti, l’altra versione “Deluxe” contiene un DVD in più con 12 brani live.

Ancora impegnato con il “Mondovisione Tour – Palazzetti 2015“, Ligabue si sta servendo dei social per raccontare a poco a poco il contenuto degli inediti, due dei quali conterranno argomenti di un certo peso: uno tratterà la storia di un diciannovenne di Correggio, morto 10 giorni prima della Liberazione del 1945, un altro la perdita del posto di lavoro e il dramma che affronta chi subisce questa sorte.

Con questo disco si chiuderà un percorso di 5 tour, cominciato a marzo del 2014 con il “Mondovisione Tour – Piccole Città“, poi il “Mondovisione Tour – Stadi 2014” in estate, seguito dal “Mondovisione Tour – Mondo 2014” in autunno quest’anno, “Mondovisione Tour – Mondo 2015” e, infine, quello ancora in corso nei palazzetti.

Inoltre, fonti vicine all’entourage di Liga rivelano che potrebbe avere luogo “Campovolo 2016″, evento che nel 2005 registrò 180.000 paganti e quando fu ripetuto nel 2011, nonostante i biglietti fossero stati limitati per motivi di sicurezza, riuscì a raggiungere i 110.000 spettatori.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here