CONDIVIDI
Chiofalo Instagram Selvaggia Roma

Fancesco Chiofalo torna sui social dopo l’operazione.

Facendo per il momento finta di nulla sulle accuse di gravi violenze nei confronti di Selvaggia Roma che gli erano arrivate anche queste via social.

Questo il suo commento dopo l’intervento:

“Sono pronto per essere operato. In questi giorni sto rimettendo a posto casa, ho riordinato foto, ricordi e non ho rimpianti. Se me ne vado, sarà senza rimpianti… Spero di non andarmene senza diventare padre. Ho ventinove anni e non sono più un ragazzino. Ma per essere padre ci vogliono una donna e la salute e ora mi mancano entrambe. Se l’operazione andrà bene smetterò di fumare… e voglio fare un figlio. Io voglio vivere, non me ne voglio andare!”.

Ecco però nuove dichiarazioni dove Chiofalo racconta la sua situazione, parlando della riabilitazione e del tempo che gli servirà per riprendersi:

“Bene, o meglio, sto come uno a cui hanno esportato un tumore di sei centimetri dalla testa. Non ho avuto danni permanenti o lesioni gravi. Ora sono in attesa dell’esame istologico. Mi hanno detto che all’ottanta percento dovrebbe essere benigno, però non si sa ancora: ci vogliono quindici giorni dall’estrazione chirurgica per avere i risultati. Non sarò tranquillo finché non avrò l’esito in mano. (…) Uscirò quando lo deciderà il dottore. Al momento non cammino bene, non riesco a muovere le gambe. Hanno provato a mettermi in piedi però ho bisogno del deambulatore. Non so spiegare quanto sia umiliante appoggiarsi su quell’attrezzo. Poi mi sono guardato allo specchio con i cerotti in testa e mi è venuto da piangere. Ho perso più di dieci chili: ho la faccia gonfia per i farmaci, ma il corpo è molto dimagrito. Io però ce la sto mettendo tutta per riprendermi e uscire”.

Se può usare i social e scrivere, di sicuro avrà letto anche le accuse ricevute.

Molti fan sono sorpresi che l’ex tronista non risponda soprattutto in una situazione così delicata.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here