CONDIVIDI

C’è un video che, di questi tempi, ha suscitato particolare clamore: è quello Elastic Heart, che accompagna il brano di Sia, e che vede due figure, quella del 28enne attore Shia LaBeouf e della 12enne ballerina e showgirl in erba Maddie Ziegler, esibirsi in una danza più che sensuale. Sia e i realizzatori della clip si sono dovuti addirittura difendere dall’accusa di aver proposto immagini aventi a che fare con la pedofilia.

Per un progetto così discusso non potevano non nascere le prime parodie. La più riuscita è quella realizzata dalla crew di Youtuber americana Bart Baker (il cui canale conta circa 5 milioni di iscrizioni): il video, che propone una caricatura particolarmente comica di Labeouf, è accompagnato dalla canzone di Sia reinterpretata in chiave dissacrante (L’intera cosa è che questi due sono in una gabbia/a fare un balletto pedofilo).

La parodia di Elstic Heart ha totalizzato in nemmeno tre giorni oltre 1 milione e mezzo di visualizzazioni.

La clip assume poi i crismi dell’epos quando a comparire sullo schermo – intento a guardare su un Macbook il video-parodia – è niente meno che Stan Lee, il 92enne fumettista guru della Marvel. “Wow, ho trovato il mio nuovo superhero-movie! Ha la pelle dura (thick skin) e il cuore elastico (elastic heart): è Sia!“.

La parodia prosegue dunque con un fake-trailer (anch’esso molto ben fatto) sul worst superhero-movie ever, con protagonista proprio la pseudo-Sia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here