CONDIVIDI

Uno degli ultimi contest grafici organizzati dalla Design Crowd (comunità di web designers professionisti) è stato quello di far immedesimare lo scatenato e onnipresente Donald Trump con i personaggi “cattivi” di diversi film.

In che modo? Utilizzando Photoshop per sostituire il suo volto a quello dei vari personaggi.

E così Donald è diventato in un colpo solo il famoso e temibile “Squalo“, terrore di tutti i bagnanti.

Se Donald Trump diventa icona del cinema horror

Poi si è sdoppiato per impersonare in maniera inespressiva i volti delle gemelle di “Shining“.

Se Donald Trump diventa icona del cinema horror

E, sempre nel medesimo film, si infila nella porta del bagno squarciata da lui a colpi di ascia, a mo’ di Jack Torrance/Nicholson, inquietante protagonista dell’adattamento di Kubrick del romanzo di Stephen King.

Se Donald Trump diventa icona del cinema horror

La resa finale di questa sfida è esilarante, oltreché di enorme successo.
Ancora una volta il mondo del cyberspazio dimostra quanto sia capace di stupire e divertire con estrema facilità.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here