CONDIVIDI
Adelphi edizioni libri più venduti

Nonostante negli ultimi tempi, anche Adelphi sia dovuta scendere a patti con l’asfissiante mondo dei social e con alcune strategie più adatte a promuovere dei cosmetici o una serie di Neflix che dei capolavori della letteratura.

La storica casa editrice e una delle grandi più importanti ed amate, custode di alcuni dei giganti della letteratura mondiale, e sempre pronta a pubblicare testi di grande livello, pescando nel panorama mondiale.

Ed ecco che in questi giorni, troviamo una classifica dei libri più venduti in assoluto dalla casa editrice.

Stiamo parlando dei testi di maggiore successo dal 1962 ad oggi.

Una lunga storia che mostra quando Adelphi sia stata capace di scoprire e riscoprire alcune delle voci più importanti dell’intera umanità, offrendo al suo pubblico nomi eterni come Shirley Jackson, William Borroughs e l’immancabile Hermann Hesse.

1. Siddhartha di Hermann Hesse, pubblicato nel 1975
2. L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello di Oliver Sacks, pubblicato nel 2001
3. Sette brevi lezioni di fisica di Carlo Rovelli, pubblicato nel 2014
4. L’insostenibile leggerezza dell’essere di Milan Kundera, pubblicato nel 1989
5. Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia, pubblicato nel 1993
6. Follia di Patrick McGrath, pubblicato nel 1998
7. Lolita di Vladimir Nabokov, pubblicato nel 1996
8. Il più grande uomo scimmia del Pleistocene di Lewis Roy, pubblicato nel 2001
9. Limonov di Emmanuel Carrère, pubblicato nel 2014
10. Una storia semplice di Leonardo Sciascia, pubblicato nel 1989

Come potete vedere, per fortuna, la classifica racchiuse una serie di testi di enorme importanza.

Purtroppo molti di questi libri, come spesso accade, saranno stati venduti e non letti.

Fatto sta che ci troviamo di fronte a una mole di informazioni fondamentale, classici inestimabili che tutti dovrebbero affrontare.

Interessante la presenza di Rovelli che, con il suo interessante testo, è riuscito ad arrivare addirittura terzo in una classifica che si estende negli anni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here