CONDIVIDI

Fare una collezione o tante collezioni può essere una magnifica passione e a volte gli oggetti che si collezionano possono essere davvero bizzarri. Alcuni collezionisti infatti ricercano elementi particolari, come ad esempio i dentifrici, anche se non mancano persone che adorano conservare oggetti più comuni.

 

Collezioni: ecco alcuni oggetti particolari che alcuni collezionisti amano

 

Le collezioni possono essere di qualsiasi oggetto: da quello più comune a quello più particolare e per fare degli esempi, ci sono persone che collezionano peluche di una certa forma o solo quelli che raffigurano un certo animale, come per esempio solo peluche di rane oppure solo peluche di un certo colore, ma anche francobolli, libri di un certo tipo, statue, bambole di porcellana o altre di pezza. Insomma, ci sono tantissimi tipi di collezioni che si possono fare. Se questi però sono degli oggetti abbastanza comuni, ci sono collezionisti che puntano sul conservare e trovare altri oggetti più particolari.

 

Gli altri oggetti particolari

 

Molti collezionisti cercano palle di vetro con dentro la neve finta, altri invece addirittura alveari, capelli i personaggi storici, etichette delle banane, ma non solo. Ci sono addirittura persone che amano conservare quei piccoli foglietti su cui c’è scritto “Do not disturb”, tipici degli hotel. Tante altre invece collezionano smalti, ma non manca chi conserva addirittura le proprie unghie oppure dentifrici. Insomma, si può quindi affermare che fare una collezione dipenda proprio dai propri gusti. L’importante sarebbe puntare su qualcosa che non accumuli sporcizia e che eviti l’insorgere di problemi di igiene. Per fare un esempio, mai conservare cibi avariati oppure spazzatura, anche perché in quel caso, non sarebbe una collezione ma ovviamente un problema. Ci sono poi collezionisti che puntano su oggetti comuni e altri che puntano su elementi più particolari, come appunto etichette delle banane, ma anche tanti altri oggetti originali indicati.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here