CONDIVIDI
chiara biasi

Chiara Biasi è una delle fashion blogger più cliccata, più conosciuta e più amata. Ha 26 anni, è nata a Pordenone, è del segno dell’Ariete ed ha una piccola cicatrice sulla fronte.

In pochi anni è riuscita a raggiungere oltre 1,2 milioni di followers su Instagram e 234 mila su Facebook. E’ stata molte volte al centro del gossip, prima a causa della sua storia con il web influenzer Oscar Branzani, poi per la sua presunta anoressia.

E da più di un anno per la sua love story con il calciatore Simone Zaza. Ma Chiara Biasi, da icona di moda e di stile quale è, ha da poco esplorato un altro mondo: quello della scrittura. Ha annunciato su Instagram la pubblicazione del suo primo libro.

Il titolo è “Chiaroscuri” ed è un intero racconto della vita reale e privata della famosa fashion blogger. Una vera e propria autobiografia: l’infanzia, i suoi primi amori, la moda, la sua famiglia, le icone di stile, sogni e valori.

Insomma tutto ciò che non si può vedere semplicemente da una foto pubblicata sui social. “Chiaroscuri” racchiuderà tutto ciò che c’è dietro le quinte, tutte le sfumature della sua persona, per dimostrare che nonostante tutto ciò che si vede, Chiara è una ragazza come tutte le altre.

Nel libro sono state inserite anche foto e disegni per raccontare ancora meglio la sua vita. “Chiaroscuri”, prodotto da Mondadori Electa, uscirà nelle librerie il 21 Febbraio. Ecco le dichiarazioni di Chiara a proposito dell’uscita del suo primo libro.

“Erano anni che Virginia di Mondadori mi chiedeva di aprirmi in un libro ed io ripetevo di non volerlo fare… non volevo dare consigli su come vestirsi o come truccarsi, non volevo dire alle persone cosa era giusto fare per diventare qualcuno.”

Inizialmente quindi la bella fashion blogger non era d’accordo nel raccontarsi, ma dopo qualche tempo cambia idea, e ce lo spiega così: “Poi discutendone io e lei, ci siamo rese conto che forse nel mio piccolo potevo dare coraggio alle persone a credere nei propri sogni, nei propri valori, e anche a come usare i propri difetti come punti di forza!”

Poi, il post pubblicato su Instagram per annunciare l’uscita del libro, si conclude con questa affermazione: “Pensate un po’, se ho scritto un libro io, lo possono fare davvero tutti!”

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here