CONDIVIDI

La cellulite è un inestetismo davvero fastidioso, perché considerato come antiestetico. A lungo andare tra l’altro può anche provocare dei fastidi, come ad esempio dei dolori muscolari. Eliminarla in fretta è il sogno di tutte le donne, anche se purtroppo non è facile. Prima di tutto si deve agire in tempo: questo significa cercare di eliminare il problema il prima possibile. Ci sono infatti 3 diverse fasi di questo difetto fisico e cercando un rimedio già per la prima fase, si possono avere risultati soddisfacenti.

Cellulite: cosa fare per non averla più

 

La cellulite può essere provocata da diversi fattori e prima di correre ai ripari è bene sottolineare un concetto fondamentale. Si tratta del fatto di rivolgersi ad uno specialista, prima di improvvisare e di ricorrere a metodi drastici. Tra questi vi sono l’uso di spropositato di creme non adatte oppure sedute in centri non abilitati. L’ideale sarebbe puntare solo su rimedi naturali. Se proprio si vuole ricorrere solo al “fai da te”, allora la prima cosa da fare è bere acqua. Questa infatti riesce a drenare i liquidi in eccesso, spesso responsabili dell’accumulo di tessuto adiposo. Quest’ultimo determina il formarsi di quell’effetto a buccia d’arancia che di solito è ritenuto brutto da vedere. Le creme possono essere d’aiuto, ma non sono la soluzione fondamentale. In più, se proprio le si vuole usare, meglio prima chiedere a degli esperti, quali sono quelle adatte al proprio caso. Questo non è tutto, dato che ci sono altri rimedi a cui ricorrere, per eliminare il problema in questione.

 

Cellulite: gli altri rimedi

 

Un altro rimedio suggerito dagli esperti per eliminare l’inestetismo fastidioso è quello di praticare sport. Ovviamente l’attività sportiva deve essere sempre accompagnata da un tipo di alimentazione sempre sana ed equilibrata. Ci sono infatti dei cibi, soprattutto quelli salati e anche quelli più ricchi di grassi, che favoriscono la formazione di cellulite. Abbinando questo tipo di stile alimentare ad un’idratazione corretta e ad uno sport mirato, si vedranno i risultati. L’importante è ricordare che per un raggiungimento migliore dell’obiettivo, l’ideale sarebbe quello di ricorrere ad un medico.  Quest’ultimo infatti potrà sempre dare un consiglio adatto riguardo la soluzione più giusta da adottare.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here