CONDIVIDI

Avevamo già sentito parlare di questa probabile sostituzione, ma ora è ufficiale. Il conduttore di L’eredità, Carlo Conti, ha ufficialmente passato il testimone a Fabrizio Frizzi per continuare a condurre lo show di Rai Uno

Carlo Conti ha deciso di abbandonare la conduzione del programma in quanto richiedeva molto tempo, un impegno sette giorni su sette, e ora vuole dedicarsi a Si può fare, il nuovo show che andrà in onda dal 28 aprile su Rai Uno. Dopo aver condotto il programma per 1920 puntate, Conti afferma di non aver nessun dubbio sulle capacità del collega e quindi cede il suo posto molto volentieri.

La decisione è stata comunicata durante la serata degli Oscar della tv e Frizzi ha reagito con grande sorpresa, “Gli ho risposto: sei sicuro? Questo è un programma che Carlo ha portato al successo facendolo suo. Mi ha davvero sorpreso, perché in questo ambiente conosco pochissime persone così generose. E’segno di amicizia, di stima professionale e di apertura mentale”.

Sulle competenze di Frizzi non ci sono dubbi, ha passato le ultime settimane ad assistere alle registrazioni per capire come portare avanti lo show. Inoltre ha già condotto programmi in questa fascia, tra cui Luna Park e I soliti ignoti, ma sente ancora la tensione di prendere il timone di un programma di grande successo come L’eredità. Per il pubblico non sarà un gran cambiamento anche perché il nuovo conduttore non è nuovo a “casa Rai”

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here