CONDIVIDI

Il caldo record in Italia ha ormai stretto il territorio in una vera e propria morsa. Come sottolineano gli esperti, l’anticiclone chiamato “Caronte”, come il traghettatore delle anime infernali nominato da Dante, ha causato temperature che hanno sfiorato i 45°. Le stesse a quanto pare non scenderanno, almeno per i prossimi dieci giorni.

Caldo record in Italia: cosa c’è da aspettarsi

Il caldo record in Italia non vuole dare tregua e a quanto pare non si tratta delle semplici temperature estive che rientrano nella media stagionale. Piuttosto si parla di veri e propri numeri record, che diffondono una sensazione di afa nell’intera penisola, ma non solo. Altra conseguenza infatti è anche il fatto di prestare attenzione ai cosiddetti “colpi di calore” che il proprio corpo può subire. Secondo i meteorologi tra l’altro tale calura è destinata a salire. Se infatti per ora si è arrivati ad avere picchi di 45°C, nei prossimi giorni si potrebbero constatare persino innalzamenti. Nessuna discesa prevista, quindi, almeno per ora. Date le previsioni, è bene anche indicare alcuni consigli di una certa utilità, per ripararsi da tale fenomeno.

Alcune accortezze utili

Sembra scontato sottolineare di non uscire durante le ore più calde, ma in realtà questo dovrebbe essere proprio messo in evidenza. Ci sono infatti molte persone che purtroppo sottovalutano tale consiglio e rischiano anche di incorrere in un’insolazione. Oltre a questo suggerimento sarebbe opportuno pure cercare di bere tanto senza però optare per bevande gassate o eccessivamente ricche di zuccheri. Da preferire in assoluto infatti l’acqua e tra l’altro a temperatura ambiente, per evitare differenze di temperatura tra quella corporea e il liquido che si beve. Da aggiungere a tutto ciò anche il fatto di evitare di seguire un’alimentazione troppo calorica o con numerosi alimenti salati. Sarebbe meglio infatti far ricadere la propria scelta su pietanze appartenenti alla categoria di frutta e verdura, per esempio. Seguendo tali considerazioni e prestando attenzione a tutti i dettagli descritti, sarà possibile riuscire a trovare refrigerio dal caldo fortissimo che ha già colpito l’Italia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here