CONDIVIDI

Le notizie sull’abbandono di Tom DeLonge dai Blink 182 non si fermano. I comunicati stampa e le dichiarazioni dei componenti della band si susseguono ininterrottamente creando confusione e scompiglio tra i fan. Ma cosa sta succedendo al trio californiano?

Tutto ha avuto inizio quando la band ha pubblicato un comunicato stampa in cui dichiarava che Tom DeLonge aveva lasciato il gruppo e che sarebbe stato sostituito da Matt Skiba degli Alkaline Trio a partire da subito visto che la sostituzione era prevista già per il primo live ad Orange County, California, il prossimo 22 Marzo. Ciò era stato seguito dalle dichiarazioni dei compagni, Mark Hoppus e Travis Barker, che avevano commentato così la triste notizia: “Avevamo programmato di andare in studio, ma puntualmente abbiamo ricevuto email da parte del manager di Tom DeLonge nel quale ci veniva spiegato che Tom non voleva partecipare ai progetti dei Blink 182 e che preferiva lavorare ad altri suoi progetti. Non portiamo rancore, ma per il rispetto dei nostri fan lo spettacolo deve continuare”

The show must go on, è giusto. Ma in realtà poco dopo arriva la smentita da parte dello stesso Tom: “Per tutti i fan dei Blink 182: non ho mai lasciato la band. Proprio pochi minuti fa ero al telefono, impegnato in una conversazione in merito ad un evento che il gruppo terrà a New York, e ho cominciato a leggere tutte queste strane notizie e comunicati stampa… a quanto pare si tratta di comunicati diramati dal gruppo. Sì, siamo disfunzionali. Ma Cristo santo…”.

Il mistero si infittisce. I colleghi Travis e Mark, infatti, ribattono, in un’intervista a ‘Rolling Stones’, che purtroppo l’abbandono di Tom è reale e che l’email del suo manager non da possibilità di ulteriori interpretazioni. “Tom è fuori dal gruppo a tempo indeterminato. É finita”.

Ancora nessun commento ufficiale da parte dell’interessato. Di qualche ora fa la pubblicazione su Twitter di un’immagine che ritrae un uomo e una leonessa che si abbracciano con una didascalia “Me and the band #hugging”. La riconciliazione è vicina o no? Per adesso attendiamo risvolti. Ciò che è certo è vogliamo rivedere presto il magnifico trio dei Blink 182 a regalarci successi come ‘What’s my age again’ o ‘I miss you’.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here