CONDIVIDI

Si chiama Big Girls Cry ed è la terza traccia estratta da 1000 Forms of Fear, l’album di Sia uscito lo scorso anno: ma è soprattutto il terzo video in cui l’alter-ego della cantante australiana è rappresentato dalla formidabile 12enne Maddie Ziegler, ballerina e artista sin dalla nascita.

Big girls cry è la conclusione di quella che è una vera e propria trilogia di clip, iniziata da Chandelier e proseguita con la scandalosa Elastic Heart, dove Maddie si esibiva in una danza a dir poco sensuale col 28enne attore Shia LaBeouf. Qui invece la giovane Ziegler è la protagonista assoluta del video: non c’è alcun elemento in scena se non il suo viso e il suo corpo, a comporre una danza tumultuosa che accompagna il brano di Sia.

E voi, della piccola Maddie, cosa ne pensate?

[Ph. Credits: Youtube/Vevo]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here