CONDIVIDI

Bianca Atzei arriva per la prima volta sul palco dell’Ariston con un brano scritto per lei da Francesco Silvestre, frontman dei Modà, autore anche della canzone di Annalisa “Una finestra tra le stelle” e di “Libera” di Anna Tatangelo, sempre in gara al Festival. In concomitanza all’esibizione della Atzei, ieri sera è stato pubblicato attraverso i social il video ufficiale della canzone dal titolo “Il solo al mondo” girato a Palazzo Castellani di Sermeti a Verona dietro la regia di Gaetano Morbioli.

IL SOLO AL MONDO
F. Silvestre

Ora che sei diventato come il vento che,
Si può solo sfiorare e non si può trattenere
Sai pensavo che darei tutto un inverno per un giorno d’estate con te
Resta qui anche senza parlare fai finta di niente e illudimi che
Che ora va tutto bene, che dormiamo insieme
So che non serve a niente
Però io ti amo mentre dentro muoio
No, tu non puoi capire
Che sei il solo al mondo con cui voglio stare
Sai, ricordo ancora il giorno che
Ho capito che saresti stato mio a tutti i costi
Tu mi hai seguita per tutta la sera fin quando non mi hai vista più
Dopodiché con la faccia di quello che ha perso la testa, sei uscito anche te
Eccoti, menomale, ti prego non andare
So che non serve a niente
Però io ti amo mentre dentro muoio
No, tu non puoi capire
Che sei il solo al mondo con cui voglio stare
So che non serve a niente
Però io ti amo mentre dentro muoio
No, tu non puoi capire
Che sei il solo al mondo con cui voglio stare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − sedici =