CONDIVIDI

Durante la quarta puntata del serale di Amici, Virginia si esibisce sui passi di una coreografia che vuole raccontare la sofferenza portata dalla violenza, sia fisica che psicologica, sulle donne. La ballerina della squadra blu ha passato una settimana molto difficile. Infatti, preparando la coreografia con il suo maestro, Virginia ha sofferto perché si è sentita toccata in modo particolare dal tema che doveva rappresentare con la coreografia.

La ballerina ha dichiarato di non aver vissuto in prima persona ciò che rappresenta la coreografia, ma conosce cosa significhi subire violenza e a quali conseguenze può portare. Ciò che l’ha fatta soffrire maggiormente, ha dichiarato Virginia davanti alle telecamere di Amici, è la violenza psicologica sulle donne. Durante le prove, Virginia spesso non riusciva a continuare perché era troppo coinvolta emotivamente da quello che stava preparando. Nonostante i pianti e gli sfoghi, Virginia è riuscita ad interpretare la coreografia con grande energia, ed’è stata apprezzata molto dai giudici.

Anche Elisa, presentando l’esibizione di Virginia (visibile su videomediaset.it) ha voluto precisare che il problema della violenza sulle donne è un tema di cui, purtroppo, sentiamo spesso parlare. Non ha voluto aggiungere troppe spiegazioni perché era convinta che Virginia, attraverso i movimenti del suo corpo, avrebbe saputo trasmettere molto più con il ballo che con le parole.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here