CONDIVIDI

Come gran parte delle cartoline erotiche scattate tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, anche gli scatti che vi proponiamo sono stati realizzati in Francia, la città dell’amour.

Sono del 1920 queste bellissime immagini cariche di una gran dose di erotismo, che al tempo erano illegali e venivano scambiate con la massima discrezione nei negozi e tra i venditori ambulanti francesi, talvolta giungendo negli Stati Uniti. A quanto detto, i fotografi che ritraevano queste cartoline erano costretti a firmarsi con un nome falso, di fantasia, per non perdere la loro credibilità e per evitare di infangare la loro reputazione professionale e incontrando seri problemi con la legge. Anche per quanto riguarda l’identità dei protagonisti delle fotografie, resta del tutto sconosciuta. Questo perché, ovviamente, a quel tempo quel che possiamo definire un “assaggio di coscia” era uno scandalo e motivo di vergogna e di pregiudizi.

Questo set proveniente dalla Francia del 1920 ritrae due coppie di uomini e donne in diverse posizioni: dalla caduta in bicicletta con l’autoreggente in bella vista al bacio sussurrato, dalla casalinga sexy che spolvera i quadri al tipico succhiotto sul collo, queste cartoline erotiche sono un qualcosa di a dir poco meraviglioso.

A seguire, le cartoline erotiche made in France anche se, in fondo, esistono immagini molto più erotiche di queste, ed è forse la delicatezza nascosta di queste fotografie a renderle così belle.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here