CONDIVIDI

Arriva anche in Italia il primo videoclip a 360°, realizzato con tecnologia GoPano, grazie all’utilizzo in contemporanea di sei camere GoPro.

Il video è della rock band di Lecco Vintage Violence, che ha avuto l’idea di usare la tecnica del panorama sferico “Little Planet”: autori dell’opera, due giovanissimi videomaker, Marco Mazzoni e Riccardo Rossi. I due hanno preso spunto dal concetto di “pianeta illusorio”, che accompagna stile e tematiche del brano dei Vintage Violence, Metereopatia.

Rossi e Mazzoni avevano già collaborato con il gruppo lombardo per il precedente video, Primo Ostacolo.

Lo sviluppo della clip ha reso necessario l’utilizzo di sei camere GoPro Hero 3+ Black Edition©, montate su uno speciale supporto (creato ad hoc con l’ausilio di una stampante 3D). Le sei GoPro, sincronizzate tramite wi-fi, effettuano singole (dunque parziali) riprese del panorama, che poi vengono unite (con mesi di lavoro di post-produzione), dando vita dunque ad un panorama piatto a 360°.

Come la tecnica rivoluzionaria con la quale ne è stato realizzato il video, Metereopatia esprime la dinamica mondo reale/immaginario, sublimata nelle parole dell’autore del testo, Rocco Arienti, chitarrista, autore e corista dei Vintage Violence.

Il contrasto tra il periodo delle riprese (circa due settimane) e quello di post-produzione (vari mesi) delinea perfettamente il campo dove si giocherà il mondo della produzione audiovisiva (e dei videoclip in particolare) nell’immediato futuro, Italia compresa.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 4 =