CONDIVIDI

Il trucco di Natale deve essere brillante e ricco di colore, ma nello stesso tempo può essere anche semplice e originale. Che sia passato in casa propria oppure in casa di alcuni parenti, non importa: il Natale è sempre magico e per quest’occasione è giusto sfoggiare un trucco idoneo. Ovviamente i consigli possono variare, a seconda del tipo di viso e anche a seconda del colore dei capelli, dei connotati. Ci sono tante idee però su cui si può puntare.

 

Trucco di Natale: ecco su cosa puntare di più

 

Il trucco di Natale può essere semplice, ma anche particolare allo stesso tempo. Per fare un esempio, se si vuole puntare sul dare un risalto all’occhio, si potrà procedere con una bella linea di eyeliner oppure puntare su un ombretto tipicamente natalizio. Con quest’ultimo si intende indicare un bel rosso, se però risulti in tinta con un capo di abbigliamento che si indossa in quella serata, come ad esempio un maglione, o anche su un bel verde.

Può andare bene però anche un bianco lucente, che aiuta a risaltare gli occhi, soprattutto se questi sono scuri. Ci sono però anche altri tipi di trucchi su cui per i quali si può optare.

 

Le sfumature per gli occhi a Natale: ecco come fare

 

Optare Fare una sfumatura non è difficile, ma basterà prima stendere la tonalità di ombretto più chiara sulla palpebra e poi stendere sopra quella più scura, procedendo dalla parte più vicina all’occhio verso l’esterno. Per un effetto particolare, si può anche stendere l’ombretto scuro fino a metà palpebra, mentre quello chiaro lungo tutta la linea dell’occhio. Tra l’altro, dato che si festeggia il Natale, si potrà giocare sui colori del rosso e del verde, tipicamente natalizi. In alternativa, anche un marrone e un rosso possono andare bene, oppure sfumature chiare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here