CONDIVIDI

Da quando è scomparso si è detto di tutto sul povero Michael Jackson, che cinque anni fa lasciava orfano il mondo del pop.

Era il 25 giugno 2009 quando la notizia della morte di Jacko fece il giro del mondo, lasciando un vuoto incolmabile nel panorama artistico mondiale.
Dapprima ci furono le polemiche intorno alle cause del suo decesso, la cui dinamica risulta tutt’oggi torbida, poi le indiscrezioni sulla sua situazione finanziaria e sui suoi rapporti familiari.
Quello che però ancora oggi resta un mistero è la sua presunta ‘pedofilia‘, una macchia che da sempre ha oscurato la luce della stella più brillante della pop music.

Il 3 giugno è stato pubblicato un libro che riguarda la vita dell’artista, scritto dai suoi bodyguards più fidati ed ex poliziotti: Whitfield e Beard . I due furono ingaggiati per una sola sera nel 2006 ma piacquero così tanto a Jackson da essere assunti a tempo pieno.
Entrambi sono stati molto vicini al cantante sino al giorno della sua morte e, in un libro intitolato ‘Remember the time‘, hanno riportato numerose curiosità sulle sue molteplici stravaganze.

Prima fra tutte la sua abitudine di girare con due valigette: una prima conteneva i due Oscar di ‘Via col vento‘ acquistati nel 1999, e una seconda era sempre piena di danaro.
Si racconta che Mr. Jackson fosse una persona dolce, fragile, gentile e molto attenta alle necessità dei più piccoli.
Era un ottimo padre, amava profondamente i figli ed era presente nella loro vita. Se da un lato emergeva il suo lato puro e ricco di generosità, dall’altro pretendeva fossimo armati sino ai denti. Avevamo pistole semiautomatiche e mitra; dovevamo proteggere una persona che aveva come desiderio più grande fare la spesa o bere una birra in libertà‘.

Ma in alcuni punti i racconti si riferiscono anche alla sessualità di Jackson: i suoi ‘angeli custodi‘ ritengono che l’accusa di pedofilia fosse falsa e infamante e rivelano la presenza di una relazione con due donne diverse.
Gli incontri avvenivano nella sua limousine, sia perché le due donne non sapevano nulla l’una dell’altra e sia perché molto probabilmente entrambe avevano altre relazioni amorose‘.

I soldi nell’ultimo periodo rappresentavano un vero problema perché Michael non conosceva lo stato delle sue finanze e, pur acquistando oggetti da migliaia di dollari, spesso dimenticava di pagare gli stipendi: Whitfield e Beard gli sono stati vicini sempre, pur non ricevendo compensi per più di quattro mesi.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here