CONDIVIDI

Pasquetta e cibo devono essere organizzati bene, ovvero si deve prestare attenzione a ogni minimo dettaglio a cosa preparare. Il tutto dipende anche da cosa si vuole organizzare, perché se si tratta di un picnic si dovrà optare per cose leggere. Per un pranzo o cena in casa invece si può anche cucinare un primo o secondo. A riguardo però ci possono essere alcuni suggerimenti utili.

 

Pasquetta e cibo: alcuni suggerimenti utili su cui puntare per organizzare un picnic o un pranzo/cena davvero speciali e semplici allo stesso tempo

 

 

Pasquetta e cibo: cosa portare? La risposta può variare a seconda del tipo di pasto che si vuole realizzare. Se per esempio si è organizzato un picnic, allora in questo caso si dovrà puntare su qualcosa di leggero. Tra le idee più comuni la preparazione di panini, che possono essere con il salame, altro tipo di affettato, ma non solo. Il tutto dipende ovviamente anche dai gusti delle persone, perché c’è anche chi usa burro d’arachidi e marmellata. In alternativa, anche insalata, pomodori e mozzarella può andare bene, ma attenzione a ingredienti come questi. Il problema infatti riguarda il calore: se non dovessero essere consumati in fretta potrebbero guastarsi. Questo infatti potrebbe accadere soprattutto se dovessero essere lasciati per tanto tempo ai raggi solari. C’è poi chi utilizza anche contenitori in cui mette dei secondi piatti da poter mangiare freddi. Tra questi, insalate, ma anche riso. Questo però non è tutto.

 

Le altre idee

 

Se quelle indicate erano idee che possono andare bene soprattutto per i picnic, vi sono anche quelle più adatte per pranzi e cene. Alcuni infatti scelgono di mangiare in casa e in tal caso si possono cucinare primi e secondi piatti. Ovviamente tutte queste preparazioni dipenderanno dai propri gusti. Si può infatti optare per risotti, pasta, piatti più tradizionali e non. Insomma, basterà scegliere quello che piace di più e gustare queste bontà.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 1 =