CONDIVIDI
narratè

Per tutti gli amanti dei libri e per tutti gli amanti del tè, c’è una novità che non dovrete farvi scappare! Arriva Narratè. Come diceva Sergio Ricossa: “La lettura migliora in compagnia di un tè. Alternativamente, un tè migliora in compagnia della lettura”.

In queste gelide giornate invernali, tra i tanti modi che abbiamo per riscaldarci, c’è quello di bere un buon tè bollente. Se poi associamo questo momento alla lettura di un bel libro, il tutto sarà più piacevole. Da qui nasce Narratè.

Narratè è un vero e proprio “tè narrante”, che unisce due abitudini, bere un tè e leggere un libro. In che modo? La bustina di tè viene collegata a un piccolo libricino, la cui lettura dura esattamente il tempo d’infusione (4-5 minuti circa). In questo modo mentre si aspetta che il tè sia pronto, si potrà leggere un piccolo libricino, l’attesa sarà di sicuro più piacevole.

Narratè è stata ideata da “Narrafood”, una giovane start up italiana. Adriano Giannini, ideatore del progetto, pensa che il lasso di tempo opportuno per preparare la bevanda, possa diventare un momento utile e gratificante, mentre ci si perde nel piacere della lettura.

Ormai Narratè è sul mercato da poco più di un anno, e alcune biblioteche l’hanno già adottato. Il sistema bibliotecario milanese è stato il primo ad acquistare migliaia di pezzi per offrirli ai propri utenti. In Italia è presente in sette librerie.coop e in tante librerie indipendenti, da Milano a Messina. Sulla pagina facebook “narrateworld” troverete tutti i punti di rivendita.

Narratè è arrivato anche all’estero, negli Stati Uniti. E’ possibile trovarlo al temporary shop, nel cuore di Manhattan. Qui di seguito vi postiamo il link del sito ufficiale, da dove potrete acquistare direttamente un infuso Narratè, scegliendo tra le tante tipologie disponibili: http://www.narrateworld.com/ .

Voi lo acquisterete? In tal caso, buon tè e buona lettura a tutti!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here