CONDIVIDI

Cambio della guardia al vertice della classifica degli incassi italiani. X Men: Giorni di un futuro passato, diretto da Bryan Singer e con un cast davvero da urlo, conquista la prima posizione, con oltre 2,3 milioni di euro incassati in quattro giorni. Un buon risultato, anche se inferiore a quello di Godzilla della scorsa settimana o di molti altri cinecomic, ma superiore a tutti i dati d’esordio della saga.

Godzilla scende al secondo posto. Calo vistoso per il reboot, che ha subito fortemente la concorrenza dei mutanti, che ha incassato negli ultimi quattro giorni altri 874 mila euro, per un totale che ha superato i 4 milioni.

Incassi del weekend, X Men asfalta Godzilla

Oltre al quarto posto di Ghost Movie 2 (356 mila euro nel weekend, 1,37 totali), dal terzo al sesto posto troviamo film visti di recente al Festival di Cannes: se sul podio resiste il fischiatissimo Grace of Monaco, che in 10 giorni ha quasi raggiunto i 1,5 milioni totali, al quinto e al sesto posto troviamo due novità, Le Meraviglie e Maps to the stars.

Il primo, diretto da Alice Rohrwacher, vincitore del Premio della Giuria, ha incassato 207 mila euro, facendo registrare ottime medie per sale, mentre il film di David Croneberg, con Pattinson, Cusack e la premiata Moore, ha deluso un po’(192 mila euro incassati).

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here