CONDIVIDI

Inizia il caldo, le scuole chiudono, le spiagge si affollano e i chioschi sono pieni di gente che cerca qualcosa di fresco per dissetarsi. Ma c’è di più: arrivano i tormentoni estivi, quelle canzoni che ci accompagneranno in discoteca, in auto, in spiaggia, che inizialmente adoriamo ma che finiremo per odiare, che non sopportiamo ma che involontariamente canticchiamo.

Anche l’estate 2014 sembra già ricca di tormentoni e, certamente, assoluta protagonista sarà Shakira con la sua La La La(Brazil 2014).

I tormentoni dell'estate: Shakira protagonista con La La La

L’artista colombiana non è nuova ad essere protagonista delle estati di molti italiani: dal 2000 ad oggi, per molte estati le canzoni più gettonate in spiaggia e in discoteca erano le sue, da Whenever Wherever a Hips don’t lie, da Beautiful liar, in cui si concede un sexy duetto con Beyonce, all’indimenticabile Waka Waka, inno dei Mondiali di Calcio 2010. E, visto l’arrivo dei Mondiali di Calcio, che quest’anno si terranno in Brasile, Shakira non vuole perdere l’occasione di fare bis.

I tormentoni dell'estate: Shakira protagonista con La La La

La sua La La La (Brazil 2014) è una nuova versione della sua Dare, terzo singolo estratto del suo ultimo album Shakira, colonna sonora dello spot Activia, in cui l’artista colombiana collabora con Carlinhos Brown e che ha deciso di rilasciare come contro-inno dei Mondiali 2014 (quello ufficiale è We are one di Pitbull e Jennifer Lopez) , dove sicuramente vedremo anche giocare Gerard Piquè, compagno della bellissima cantante.

Per l’occasione il 22 Maggio è stato rilasciato un nuovo videoclip che vede tra i protagonisti anche note stelle del calcio, come Fabregas, Messi, Neymar e lo stesso Piquè.

La canzone alterna i La La La del ritornello, che ricordano quasi un tifo da stadio, con ritmi che ammiccano all’house e alla disco, senza però abbandonare i ritmi latini e caldi cui la nota artista ci ha abituato in questi anni. Insomma, tutti gli ingredienti per poter dire che Shakira si candida seriamente ad essere la regina della nostra estate.

In classifica ancora non è esplosa del tutto, mantenendosi comunque in posizioni medio alte, mentre nel web è esplosa del tutto, anche a causa del boicottaggio dell’inno ufficiale del rapper Pitbull. Siamo sicuri che, con l’avvento dei Mondiali, anche le classifiche saranno travolte dall’uragano Shakira, una regina dei tormentoni.

Ecco il video:

9 COMMENTI

  1. […] la colonna sonora dei mesi caldi di questo 2014. Cosa ricorderemo di questa estate? I mondiali con Shakira, Emis Killa e Pitbull, il cielo di stelle dei Coldplay, l’energia di Calvin Harris e la […]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here