CONDIVIDI

Gwyneth Paltrow non finisce mai di stupire, non smette mai di lavorare, ed è sempre all’opera, alla continua ricerca di nuovi stimoli e mete da raggiungere. Ed infatti è arrivato il momento di lanciarsi nel mondo editoriale. La Paltrow ha deciso di lanciare una rivista con Anna Wintour.

Il successo di Goop, un blog di lifestyle gestito e creato dall’attrice e dal suo team nel 2008, ha raggiunto nel corso degli anni una popolarità inaspettata al punto che diventerà un magazine e approderà in edicola a settembre.

La Platrow sta lavorando a questo nuovo progetto con la temibile direttrice di Vogue America Anna Wintour.

Un’idea e una collaborazione artistica nate per caso, nel corso di una semplice chiacchierata tra amiche.

Ciò che ha mosso i fili per questa nuova impresa è stata la popolarità raggiunta dalla piattaforma digitale.

Nel 2016, Goop (che nel frattempo è diventato anche un brand, oltre ad essere un blog) ha raggiunto i 700 mila iscritti e 1 milione di visitatori unici al giorno, dei dati decisamente considerevoli visto che il progetto è partito da una semplice newsletter.

Come tutto ciò che necessita di un seguito, Goop ha avuto momenti di alti e bassi, tanto che l’anno scorso l’attrice aveva deciso di allontanarsi momentaneamente dal brand, per renderlo più autonomo, ma è inutile negare l’evidenza lei è il volto di Goop e incarna lo spirito del progetto stesso.

Da settembre Goop diventerà una rivista disponibile in edicola, disponibile a cadenza trimestrale, soprattutto grazie alla collaborazione di Condé Nast e di Anna Wintour.

I contenuti pubblicati saranno targati Goop, mentre Condé Nast si impegnerà nella, non meno importante, distribuzione della rivista e per la scelta delle immagini, dando vita a quella che è stata definita una Collaborazione artistica.

Sia la Paltrow che la Wintour sono orgogliose di questa collaborazione.
q
Giudizio rinviato a settembre.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here