CONDIVIDI

Come proteggere labbra e pelle dai danni del freddo? Tutto ciò è possibile seguendo semplici rimedi naturali, oppure usare delle creme idonee che possono garantire idratazione ed evitare la secchezza provocata dalle temperature rigide. È molto importante fare attenzione a dei piccoli fattori, per avere però risultati grandiosi senza fare sforzi.

 

Come proteggere labbra e pelle dai danni del freddo con rimedi semplici

 

Come proteggere labbra e pelle dai danni del freddo? Per rispondere a questa domanda come prima cosa occorre fare attenzione ad evitare dei comportamenti sbagliati. Tra questi ad esempio il fatto di lavarsi le mani e poi non asciugarle in modo adeguato. Questa è una cattiva abitudine di diverse persone, che purtroppo poi si ritrovano ad avere la pelle delle mani screpolata e dolorante.

Per evitare tutto ciò, prima di tutto è bene asciugarsi bene, ma come seconda cosa anche il fatto di applicare elementi idratanti sulla pelle. Tra questi, creme in grado di idratare, ma anche a base di aloe vera oppure persino olio da cucina. Oltre a questi prodotti però ce ne sono anche tanti altri che possono essere utilizzati, anche per idratare la pelle del viso e quella delle labbra, sempre per proteggerle dalle temperature rigide.

 

Gli altri rimedi utili da poter applicare

 

Tra gli altri rimedi utili da poter applicare per proteggere la propria pelle dal freddo vi è anche il fatto di usare del burro di cacao naturale per le labbra oppure c’è anche chi fa impacchi di miele e limone sulle stesse, almeno due o tre volte alla settimana.

Questo serve per avere labbra morbide e prive di screpolature. Oltre a questo però è possibile anche idratare la pelle del viso e proteggerla dalle temperature fredde usando apposite lozioni a base di prodotti naturali, come ad esempio la già citata aloe vera, ma anche olio di mandorla, olio di jojoba. Tutti questi rimedi possono essere acquistati in erboristeria oppure si può ricorrere a quelli più casalinghi, come l’idratazione dell’olio di oliva, miele e anche acqua di rose.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here