CONDIVIDI

Il colloquio online è sempre più diffuso, soprattutto a causa della pandemia, ma anche perché ormai la rivoluzione digitale ha raggiunto livelli davvero elevati. Per questo, per svolgere colloqui con datori di lavoro che si trovano a distanza, ecco che magari si può direttamente puntare sulla versione online. Per una maggiore possibilità di riuscita, l’ideale sarebbe prestare attenzione alla propria preparazione, che in parte è simile a quella dei colloqui in presenza.

 

Colloquio online: la preparazione corretta, ecco quali sono alcuni consigli utili da applicare, per aumentare le possibilità di riuscita

 

Un colloquio online richiede lo stesso livello di preparazione di un colloquio in presenza. Prima di tutto richiede di avere una buona connessione, ma anche di preparare uno sfondo abbastanza neutro, come per esempio quello di una tenda, di una libreria, insomma uno sfondo abbastanza serio. Anche il proprio vestiario dovrà essere adeguato e in più si dovrà essere preparati anche per quanto riguarda le possibili domande che il datore di lavoro farà. Ciò vuol dire cercare di rileggere il proprio CV e saperlo commentare, ma anche fare attenzione alle caratteristiche dell’azienda. Rileggendo le informazioni dell’annuncio per il quale ci si è candidati e informandosi riguardo la società, si avrò modo di evitare di fare domande scontate.

 

Gli altri consigli

 

Tra gli altri consigli vi è anche quello di scegliere un punto della casa o del luogo da cui ci si connette che sia privo di rumori, silenzioso, che sia perfetto per evitare di essere disturbati, ma anche di disturbare le persone che si hanno intorno. Insomma, prepararsi al colloquio da remoto richiede sempre di fare attenzione a tutti questi elementi appena descritti, per cercare di farsi trovare preparati e in più, più si ripete il discorso comprendente dei propri punti di forza e più si parlerà in modo spigliato al colloquio.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here