CONDIVIDI

Il colloquio di lavoro è uno step importante e di solito viene proposto quando vi è stata una prima selezione, in quanto sicuramente il candidato ha inviato il proprio curriculum vitae e, se risultato idoneo dai recruiters oppure dal capo in persona, allora questi ultimi hanno deciso di convocarlo per un colloquio. Per svolgerne uno al meglio però è opportuno conoscere una serie di considerazioni utili da tenere a mente. Mettendo in pratica alcuni consigli infatti si potrebbero anche avere maggiori possibilità di essere presi.

 

Colloquio di lavoro: ecco alcuni consigli utili da mettere in pratica per aumentare le possibilità di essere presi

 

Il colloquio di lavoro è molto importante, anche perché dopo questa fase potrebbe esservi l’assunzione. Nel caso invece ci fossero delle cattive presentazioni, sicuramente il recruiter potrebbe scegliere un altro candidato. Per evitare problemi del genere, sarebbe meglio prepararsi bene ed essere pronti. Prima di tutto un consiglio è quello di rileggere bene la presentazione aziendale per vedere i requisiti che cerca. In questo modo, si potrà proprio preparare un discorso apposito elencando tutti i punti che si possiedono e che il datore di lavoro cerca, sempre se si possiedono realmente. È molto importante infatti non gonfiare le proprie capacità o si rischia solo di peggiorare la situazione. Oltre a questo però ci sono anche alti consigli da considerare.

 

Gli altri consigli

 

Importante anche il look adeguato: sarebbe bene essere ordinati, ma nello stesso tempo non troppo eleganti o troppo sfarzosi. In più si dovrà preparare un discorso perfetto, che riesca a garantire un ottimo quadro dei propri pregi, ma anche degli eventuali punti deboli. Il datore di lavoro infatti potrebbe chiedere anche questi ultimi e si dovrebbe rispondere in modo preparato e anche strategico. Facendo delle prove per i giorni precedenti inoltre si può anche riuscire a diminuire il livello di ansia, per le persone più emotive.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here