CONDIVIDI

Non bastava il Pulcino Pio. Non bastava Gangnam style. Da oggi un nuovo tormentone è pronto a farci sanguinare le orecchie per i prossimi mesi: arriva direttamente dalla Cina e il titolo è “Chick Chick” della cantante pop cinese Rong “Rollin” Wang, ed è una fusione tra il sopracitato Gangnam style, l’odiatissimo Pulcino Pio e “la vecchia fattoria”.

Il video diffuso online il 22 ottobre ha già raggiunto oltre 7 milioni di click. Nella scena iniziale la cantante, travestita da fata, agita una bacchetta sul modellino di una fattoria e subito appaiono alcune ballerine vestite di piume bianche con in testa una cresta colorata.
Lo spettacolo va avanti per 3:49 con l’apparizione di tutti gli animali della fattoria che ripetono il proprio verso che si aggiunge al “coccodè” della cantante. Il motivetto, che nel ritornello è musicalmente uguale a Gangnam style, ha un testo composto da frasi semplici quanto insensate: “Mamma chioccia, mamma chioccia”, “Gallinella, gallinella”, “Galletto, galletto” e “Chi ha rubato il mio mangime?”.

Il tutto è coronato dall’inserzione di effetti speciali agghiaccianti e dalla comparsa di una serie di elementi completamente fuori contesto: animali disegnati come cartoni animati che ballano insieme ai ballerini, tre signorine vestite anni settanta con parrucche colorate che compaiono per qualche secondo più volte in posizioni diverse, e, apice dello shock, un cerotto gigante che cambia colore.

Rong “Rollin” Wang è una cantante cinese pop che ha esordito nel 2003
. Molti credono che la canzone “Chick chick” sia solo un esperimento: creare un video con tutti gli elementi adatti a renderlo virale e osservarne la diffusione. L’esperimento sembra essere riuscito: 7 milioni di persone hanno guardato un video che dice solo “mamma chioccia”. Comincia a insinuarsi il dubbio che Darwin forse abbia sbagliato qualcosa.

Guardate voi stessi:
http://www.youtube.com/watch?v=kmwisVEjJFo

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + due =