CONDIVIDI

La cellulite è un vero e proprio disturbo che porta alla formazione di inestetismi della pelle, che risultano quindi anti-estetici. Per questo, lo scopo di molte donne è quello di eliminarla o almeno di ridurla. La prima cosa da fare è chiedere a un esperto un consiglio e un parere, per cercare di capire a quale stadio sia, anche perché il primo permette all’eliminazione, ma il secondo e il terzo già sono differenti e richiedono degli interventi più mirati.

 

Cellulite: ecco alcuni consigli utili per capire come combatterla

 

Per combattere la cellulite la prima cosa da fare è chiedere a un esperto dei consigli, per capire cosa si deve fare e come si deve agire. Oltre a questo però, per ridurre quella che si ha o comunque per cercare di arginare la situazione con rimedi naturali, si può puntare anche su alcuni altri fattori. Prima di tutto, per cercare di prevenirla e vederne ridotti gli effetti, si deve bere tantissima acqua e in più si deve anche cercare di ridurre i cibi salati, che potrebbero in effetti portare nuovamente alla formazione della cosiddetta “pelle a buccia d’arancia”. Tra i vari consigli che si possono indicare però ce ne sono anche altri.

 

Gli altri consigli

 

Tra gli altri consigli che si possono indicare vi è anche il fatto di praticare sport ed esercizi mirati per combattere questo inestetismo. Anche qui però l’ideale è chiedere a un esperto, anche perché non tutti i tipi di sport vanno bene, dato che addirittura alcuni esercizi sono sconsigliati. Importantissimo poi anche seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, basata su cibi che sono in grado di apportare il giusto quantitativo di calorie giornaliere, ma che non fanno parte del cosiddetto “cibo spazzatura”. Nei casi in cui la buccia d’arancia sia accentuata e addirittura se si tocca la cute si prova dolore, si consiglia di rivolgersi a un esperto.

 

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here