CONDIVIDI

Per un arredo estivo di ottimo livello, si possono seguire alcuni consigli utili e anche divertenti da mettere in pratica. Prima di tutto è bene sottolineare che ogni persona dovrebbe sempre seguire i propri gusti, ma è anche vero che quando si parla di estate, non si devono dimenticare alcuni elementi fondamentali, che sono luce e colori chiari. Tuttavia si può anche strafare usando caratteristiche particolari, come ad esempio colorazioni sgargianti.

 

 

Arredo estivo: ecco diversi consigli utili per avere un ottimo arredamento

 

Per un arredo estivo perfetto da sistemare all’interno della propria casa, si possono seguire alcuni elementi particolari. Tra questi, prima di tutto si dovrebbe puntare su effetti luce possibilmente naturali. Il colore dell’estate infatti è il bianco e l’ideale sarebbe far entrare la luce naturale direttamente dalle finestre, prediligendo tendaggi chiari, oppure usando appositi chiudi-tenda, per evitare che entri meno luce.

Oltre a questo, ci sono anche tanti altri elementi su cui puntare, come ad esempio oggetti chiari, come quelli di cristallo, oppure anche stoffe e copridivano chiari, così come cuscini sempre chiari. Questo però non è tutto.

 

Le altre caratteristiche

 

Tra gli altri elementi utili per realizzare un vero e proprio stile in casa, c’è anche quello di seguire colori più sgargianti, magari alternandoli con il bianco. Inserire infatti qualche elemento celeste, verde, rosa, giallo può essere sicuramente d’aiuto per creare l’idea dell’estate.

Da sottolineare poi che l’ideale sarebbe sempre seguire i propri gusti e più si uniscono colori particolari e meglio sarà. Ci sono anche persone che preferiscono oggetti a forma di conchiglia, altri a forma di pesciolini, per rendere l’idea delle vacanze al mare, così da creare ancora di più un aspetto estivo. Questo non vuol dire che se si ha un mobilio scuro, si debba cambiare tutto, ma che semplicemente si possono modificare alcuni elementi, per dare forma a uno stile più estivo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here