CONDIVIDI

Quando si parla di alimentazione estiva, sicuramente si pensa immediatamente alle pietanze più fresche e soprattutto a quelle che nello stesso tempo possono essere in grado di apportare il giusto quantitativo calorico che occorre. Durante l’estate infatti non si dovranno evitare le componenti nutrizionali fondamentali, ma semplicemente puntare su quelle più fresche. Tra queste, sicuramente ci sono la frutta e la verdura, ma non deve mancare anche pasta, patate, pane.

 

Alimentazione estiva: ecco quali sono i cibi più freschi sui quali puntare

 

Quando si parla di alimentazione estiva, si punta su pietanze fresche, come ad esempio quelle ricche di acqua. Tra queste, ci sono sicuramente diversi frutti, ma anche le verdure. Per quanto riguarda i carboidrati invece l’ideale sarebbe puntare su pasta fredda, riso, insalata di pollo o insalata di riso. Sicuramente possono esserci anche piatti più elaborati, ma l’ideale sarebbe evitare, soprattutto nelle ore più calde, i cibi o le ricette più caloriche. Un buon consiglio infatti può essere quello di evitare un condimento eccessivo.

 

Le bevande

 

La bevanda più dissetante e più fresca è l’acqua e l’ideale è quella a temperatura ambiente, non quella eccessivamente fredda, che va evitata soprattutto se si è accaldati. Oltre a questo, sicuramente si possono considerare anche limonate, ma anche aranciate, succhi di frutta. L’ideale invece sarebbe evitare ogni tipo di bevanda gassata, perché oltre a non essere dissetante, potrebbe mettere ancora più sete. Per rimanere freschi, la soluzione può essere proprio la semplice acqua. Oltre a questo, l’ideale sarebbe anche puntare su carne, pesce e alimentazione sana, evitando quindi il cosiddetto “cibo spazzatura”. Come si è visto, è possibile quindi puntare su pietanze fresche, da preferire durante l’estate e quindi evitare quelli più calorici, che rischiano solo di far sentire ancora più caldo, come per esempio cioccolata, ma anche snack molto calorici.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here