CONDIVIDI

Il 4 gennaio di quarantasette anni fa, dall’idea dei fratelli Corrado e Riccardo Mantoni, debuttò il programma La Corrida.
La prima puntata andò in onda in versione radiofonica dagli studi Rai in via Asiago a Roma, sulla rete Radio 2, e venne trasmessa fino al 1979.

I partecipanti al programma non facevano nessun provino, ma venivano scelti solamente tra le cartoline postali che arrivavano ogni giorno alla redazione.

L’incredibile successo delle dodici edizioni, rese possibile la successiva versione in tv. Nell’estate del 1986, infatti, venne avviata la versione televisiva de La Corrida, fortemente desiderata da Silvio Berlusconi, nonostante la titubanza di Corrado Mantoni che temeva la perdita di spontaneità dei concorrenti davanti le telecamere di Canale 5.

Ad ogni puntata, a seguire le esibizioni dei partecipanti, c’erano anche degli ospiti famosi. Tra i tanti ricordiamo: Nino Manferdi, Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Gina Lollobrigida, Raffaella Carrà, Monica Vitti, Giulio Andreotti, Gigi Proietti, Carla Fracci, Giorgio Albertazzi, Gino Bramieri, Renzo Arbore, Ferruccio Amendola, Enzio Biagi, Virna Lisi, Christian De Sica, Massimo Boldi, Ornella Muti, Maurizio Costanzo ed Arturo Brachetti.
Dal 1994, gli autori decisero che la trasmissione non avrebbe più ospitato personaggi famosi.

La sigla ufficiale de La Corrida, presentata dall’indimenticabile Mantoni, è indubbiamente impressa tuttora nella memoria di gran parte degli italiani: “La Corrida, dilettanti allo sbaraglio presentati da Corrado“.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 − 2 =