CONDIVIDI
giardino

Il giardino è uno degli elementi fondamentali della vostra abitazione e, come per il resto della casa, merita attenzione e cura dei dettagli quando si tratta di arredarlo. Bastano poche e semplici regole e un po’ di buon gusto per renderlo uno spazio perfettamente vivibile e abitabile. Scegliere il giusto tipo di arredamento da giardino dipende sicuramente dalle dimensioni a disposizione, ma ci sono alternative per tutti i gusti e qui ne troverete alcune davvero interessanti: https://www.giordanoshop.com/giardino-e-arredo-per-esterni/arredo-giardino.html.

È possibile ottenere una zona confortevole anche in caso di spazi limitati, l’importante è scegliere con attenzione gli elementi di arredo e di design che riescano a rendere il vostro giardino unico nel suo genere.

Scegliere lo stile da conferire al giardino

Prima di tutto è necessario scegliere lo stile del giardino. È possibile optare per uno stile simile a quello degli interni dell’abitazione, mantenendo un filo comune tra l’interno e l’estero; ma è anche possibile scegliere uno stile completamente differente e creare due aree distinte ma arredate con gusto.

Le scelte potrebbero orientarsi anche sullo stile country, con sedie e tavoli in legno massiccio. Oppure optare per mobili in ferro battuto dai toni provenzali. Altri ancora preferiscono donare al giardino uno stile zen o addirittura uno stile completamente moderno con linee minimal e un design ricercato.

Ma quali sono gli elementi necessari per arredare il proprio giardino?

A prescindere dallo stile che deciderete di imprimere al giardino, ci sono alcuni elementi di arredo imprescindibili. Per donare un bell’aspetto al giardino e far sì che sia anche abitabile e comodo, sono ovviamente necessari tavoli e sedie. I materiali a disposizione sono davvero molti, ma uno dei più apprezzati è il rattan sintetico. Si tratta di un materiale estremamente resistente alle intemperie, tanto che è possibile lasciare l’arredo in giardino anche in inverno.

Il secondo elemento importante è avere una buona copertura; è importante che protegga dall’umidità durane le ore serali e che consenta di avere una zona ombreggiata nelle ore di sole. L’area in cui verranno inseriti il tavolo e le sedie dovrebbe essere coperta e tra gli elementi di copertura figurano diverse alternative: dai classici ombrelloni ai gazebo o le tende. La scelta è davvero ampia, bisogna solo scegliere l’elemento più adatto allo spazio a disposizione e ovviamente che sia adattabile al resto dell’arredo.

Per essere perfettamente abitabile il giardino deve possedere ovviamente un buon sistema di illuminazione. Oltre che per un criterio estetico è importante anche da un punto di vista funzionale. Per questo è possibile scegliere tra diverse alternative, ad esempio dei lampioni disseminati lungo l’area o dei faretti che delimitino le zone che si sceglie di evidenziare. Che sia una luce soft per le serate rilassanti, che sia una luce viva per quelle di festa, una cosa è certa: la scelta dell’illuminazione è molto importante per rendere il vostro giardino perfettamente abitabile.

Ovviamente, dopo gli arredi necessari e obbligatori è possibile dedicarsi alla ricerca di elementi che donino lo stile giusto all’ambiente e che abbelliscano tutta l’area grazie ai dettagli che faranno la differenza. Per conferire la propria impronta e il proprio stile è possibile far riferimento a tutti quegli oggetti come portapiante, portavasi, armadi da esterno, vasi e fioriere. E magari per godere pienamente di una serata di relax anche dondoli o amache, tutti elementi che andranno a rendere il giardino uno spazio di importanza al pari di quello dei vostri interni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here