CONDIVIDI

Lo scorso 9 gennaio è uscito il nuovo singolo di Cesare Cremonini, intitolato Io ed Anna, una sorta di omaggio a Lucio Dalla e alla sua “Anna e Marco”. Esce il video ufficiale del nuovo singolo. In tutte le radio da alcuni giorni si sente “io e Anna”. Canzone speciale che ha un video unico. E’ stato scritto come un corto, vestito come un videoclip, girato come un film.

“Cosa succede ai protagonisti delle canzoni che amiamo, quando la musica finisce? Che fine avranno fatto ad esempio i protagonisti di “Anna e Marco”, il capolavoro di Lucio Dalla che raccontava in modo cinematografico il sentimento e la fragilità di due anime di periferia? Avranno avuto dei figli? Una casa in centro? O si saranno comprati a rate una grande macchina, o solo vissuto la classica crisi di coppia del settimo anno, oppure vagheggiano ancora sotto la stessa luna sognando di fuggire? Queste sono le domande a cui ho cercato di dare risposta, non senza ironia, scrivendo questa canzone.” Ha dichiarato sulla sua pagina Facebook Cesare Cremonini.

“Io e Anna” parla di loro. Marco è la parte debole, forse più immatura, ma ancora sognatrice. Ad Anna invece improvvisamente manca qualcosa.È l’amara riflessione su una storia che sembrava eterna, ma che si scontra con il cinismo e la freddezza dell’amore ai tempi dei social network e dell’apparire. Io penso che tra gli accordi di questa canzone ci sia la difficoltà tutta del nostro tempo nell’instaurare rapporti a lungo termine.” continua il cantautore bolognese.

“Per quanto riguarda il video di “io e Anna” ho chiesto a Edoardo Gabbriellini, di dirigerlo. Ci siamo posti insieme l’obiettivo di realizzare qualcosa che stesse a metà tra un cortometraggio e un videoclip. Cercavo un linguaggio diverso da quelli solitamente proposti nei video musicali di oggi. Tea Falco interpreta Anna. Io vesto i panni di Marco. Sono felice del risultato e orgoglioso di presentare questo video al pubblico.” Un grande risultato raggiunto dal cantante che ha fatto impazzire tutti i fan fin dal lontano 1998 quando ancora faceva parte dei Lunapop. Forza, Cesare, noi siamo con te.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here