Nulla da fare. Questa volta la Raffaella nazionale si porta a casa una bella sconfitta televisiva, fortunatamente per lei la prima e si spera anche l’ultima. È andato in onda il 16 gennaio su Rai 1, Forte Forte Forte, programma curato dalla Carrà che si sarebbe dovuto occupare di talenti canori. Peccato essersi rivelato un vero e proprio flop già dalla prima messa in onda.

Il risultato è stato sconcertante: la media di spettatori che ha seguito il nuovo programma della Raffa è stata di 3.8 milioni pari ad uno share del 15.50%. Numeri decisamente bassi per il debutto del suo nuovo programma. La notizia circola già da qualche giorno sul web e si parla addirittura di un nuovo titolo con cui è stato ribattezzato il talent show della Rai. ‘Flop Flop Flop’ rimanda ironicamente al titolo originale, ma il messaggio è abbastanza chiaro.

Intervistata da Adnkronos, Raffaella Carrà ha deciso di replicare alle cattive recensioni che ha ricevuto il suo programma rivelando: “Sergio Japino (marito e regista, ndr) non mi ha fatto vedere la puntata durante il montaggio… Anche io l’ho vista per la prima volta ieri sera e ne sono soddisfatta. Certo c’è qualcosa da mettere a punto, ma nel complesso credo che abbiamo cominciato bene. L’unica cosa che chiedo è: dateci tempo“. A questo punto, la conduttrice ipotizza che il pubblico da casa non ha compreso lo show: “Avremmo dovuto piegare meglio che si trattava ancora di provini […] Noi dovevamo ancora scegliere tra i ragazzi che si sono esibiti“.

Ma alla fine è stata lei stessa ad ammettere che qualcosa è andato storto: “Ci sono state delle sbavature” – dice – “Per Ivan Olita, ad esempio, è tutto nuovo. In realtà un po’ lo è stato per tutti… Solo io ho esperienza e Asia Argento: una grande artista che capisce tutto al volo. Ivan ha solo 25 anni, è secco e diretto nella conduzione, deve ammorbidirsi un po’…”.

Ti Potrebbe Interessare Anche:

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO